Serra Quisquina

Serra Quisquina, (Monti Sicani) esposizione nord.

 

 serra quisquina L’amenità del posto ne fa uno dei più bei siti della Sicilia centro meridionale. Al decollo si accede aprendo un cancelletto in fil di ferro che non bisogna lasciare aperto. In atterraggio evitare di sorvolare l’azienda agricola, e i recinti con mandrie e greggi. In ogni caso, quando i campi sono coltivati  è meglio chiedere ai proprietari della  fattoria  dove sia conveniente atterrare. Si può decollare  al mattino con le prime termiche, e trovandosi su una linea di convergenza consente cross  apprezzabili. Nelle ore tardo-pomeridiane entra sempre una brezza costante e laminare che consente un dolce veleggiamento su gli ultimi raggi di sole.
Se si riesce a fare quota, 200 mt, si può provare il traverso per Pizzo Rondine e se si aggancia si passa poi a Monte Gemini e Monte Cammarata; a questo punto si hanno parecchie centinaia di metri  da spendere: andare verso est e magari intercettare la convergenza  o seguire la Valle del Platani fino a Passu Funnutu 25 km circa. In caso di atterraggio a valle occhio al vento sostenuto.
 
Coordinate decollo: 37 37 14N-13 31 07E Altitudine 1151 mt
Coordinate atterraggio: 37 37 23N-13 31 50E Altitudine 851 mt
Dislivello: 306 mt
Possono volare delta e para con possibilità di top landing solo per i para
Canale radio PMR: P6 (446.06875 MHz

Commenti chiusi